Anche per il 2024, è possibile ottenere il bonus sicurezza, per l’installazione dei sistemi di allarme, telecamere, inferiate o porte blindate.

Lo sconto IRPEF del 50 per cento verrà riconosciuto in dichiarazione dei redditi, entro il limite di spesa di 96.000 euro (fino al 31 dicembre 2024).

E’ necessario pagare con bonifico parlante ovvero con bonifico contenente tutti i dati atti a dimostrare che la spesa sia legata proprio all’impianto di sicurezza o all’intervento effettuato.

Per maggiori info contatta il nostro servizio CAF

CAF CLAS 3517962063

caf@sindacatoclas.com

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
Share on print
Stampa